Jump to content
  • 0
wolf7227

Space Station 13

Question

wolf7227    428

1326965841066.jpg

 

Space Station 13 è un gioco sandbox online, ambientato in una fantomatica stazione spaziale, che fa dell’enorme libertà d’azione il suo cavallo di battaglia.

Per entrare in questo spettacolare mondo, ahimè, bisognerà appoggiarsi ad un client esterno, chiamato BYOND, ma che ci piazzerà davanti ad un bel numero di server, ognuno con le sue regole, mappe e piccole chicche. Tra le decine di server russi disabitati e un paio dedicati al cazzeggio nonsense, io ho sempre e solo frequentato gli unici che, a mio avviso, rendono questo titolo unico e fantastico: i server GDR. Sì, gioco di ruolo!

Ma non quello finto che ci spacciano da anni con forza, destrezza ed armi magiche, bensì quello dove l’unica cosa che bisogna fare è interpretare il proprio personaggio. Ecco quindi che io, sadico burattinaio, muovendo il mio avatar non dovrò fare altro che seguire il copione che mi sono precedentemente inventato ed il divertimento è assicurato!

 

Al posto delle famosi “classi” presenti in ogni MMORPG, qui ritroveremo i mestieri, che semplicemente ci garantiranno l’accesso, tramite la nostra personalissima ID Card, a determinate aree della nave. Un medico potrà accedere alla sala operatoria, un ricercatore ai laboratori, un cuoco alle cucine e così via. La cosa importante è che per mandare avanti la baracca ogni ruolo è fondamentale. I più navigati potranno addirittura rivestire ruoli molto delicati, ovvero i vari direttori di ogni reparto, il capitano della stazione, il capo del personale, il capo della sicurezza e cose geniali come addirittura l’Intelligenza Artificiale della nave. Sì, avete capito bene. Un giocatore si prenderà la briga di impersonare la vocina fredda e meccanica del computer di bordo. Geniale.

 

8W6sUc4.png

 

Essendo un sandbox, difficilmente ci sarà una storia da seguire, sempre che qualche admin non si stia annoiando e decida di cagar fuori invasioni aliene. Non temete, però, ci sarà sempre qualche idiota che appiccherà per sbaglio un incendio, uno che si taglierà una gamba saldando o un genetista che si trasformerà in una scimmia cieca radioattiva pronta a causare il panico generale. Per la cronaca, le partite saranno organizzate in “turni”, dalla durata variabile di 2-5 orette di gioco, assolutamente indipendenti tra loro. Ad ogni nuovo turno, difatti, uno dovrà creare un nuovo personaggio, dimenticando qualsiasi cosa successa nella vecchia partita e ripartire dall’inizio.

Per ovviare alla noia, all’inizio di ogni partita in maniera del tutto casuale a qualche giocatore sarà affidato il compito del “traditore“, con tanto di obiettivi strategici come assassinare qualche personaggio importante, sabotare qualche macchinario e così via, almeno nelle partite “normali”. Può capitare, di tanto in tanto, che al posto di un comune traditore il turno cominci con un cultista infiltrato, pronto a sacrificare umani per evocare qualche demone, oppure con qualche alieno pronto ad uccidere qualsiasi cosa si muova, una squadra della mortearmata fino ai denti pronta al radere al suolo la stazione o, addirittura, una Intelligenza Artificiale fallata il cui scopo sarà uccidere qualsiasi essere non robotico presente. Eh, sì, il tutto sempre e rigorosamente impersonato dai giocatori.

Come spesso accade, eccellendo da una parte, ovvero la possibilità di poter interagire in svariati modi con qualsiasi cosa esistente sul vostro schermo, dall’altra bisogna chiudere un occhio e accontentarsiLa grafica, come potrete notare dagli screen qua in giro, risale al secolo scorso, ma vi assicuro che non è la cosa peggiore di Space Station 13: i comandi, la macchinosità di ogni minima azione e l’enorme quantità di cose da tenere sempre sotto controllo saranno quella cosa che farò scappare il videogiocatore medio in meno di cinque minuti. Seriamente, per prendere un fiammifero dalla scatola, appicciarlo e accendere una sigaretta sono richiesti almeno una decina di passaggi in cui dovremo ogni volta selezionare la mano da utilizzare e cosa fare volta per volta.

ss13main67.jpg

Ogni lavoro è, vi assicuro, divertentissimo: decine di cose da fare, vari modi per interagire con gli altri giocatori e orribili modi in cui tutto può andare storto. Quando vi avvicinerete a questo titolo è consigliabile cominciare come apprendisti, in modo da imparare poco per volta come muoversi e come svolgere qualche lavoro, anche se presto scoprirete l’enorme e fondamentale aiuto che le wiki dei vari server vi forniranno.

Purtroppo per poter godere appieno di questo gioco sarà necessaria una buona conoscenza dell’inglese, a volte anche specifico per determinati lavori. Al massimo potrete fare come me e impersonare comunque l’italiano burino che si esprime come Super Mario, basta non esagerare. Nei server più seri, infine, non è concesso compiere nessuna cazzata “for the lulz”, pena il ban permanente e tanta tristezza. Date retta ad un cretino, se siete appassionati di giochi di ruolo non potete non provare questo capolavoro.

Frase ad effetto della giornata: Space Station 13 è il Dwarf Fortress dei MMORPG.

[Ringrazio per la splendida recensione Marco "Astro" Tassani di The Indie Shelter.]

 

Se siete interessati commentate che scriverò qualcosa di mia mano riguardo al lato gameplay e se avete domande fatele pure. Il mio obbiettivo è creare un server italiano in quanto non ce n'è presente nemmeno uno e se il progetto andrà a gonfie vele vorrei tradurre tutti gli oggetti del gioco in modo da crearlo completamente in italiano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

504 answers to this question

Recommended Posts

  • 0
borgo94n1    203

vabbè dai, ho capito

 

Venite sul ts di mcitalia, ci facciamo una partita e vi spiego come si gioca, almeno le linee generali

 

(se ci siete, rispondete al messaggio, sennò torno a studiare :asd:)

Se mi dai un orario e un giorno, volentieri (il TS intendi quello di dark horizon vero?).

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
borgo94n1    203

io dicevo anche ora, sul ts di questo forum

Io ho il Ts di dark horizon (MCitalia) se e quello loggo ora e ti aspetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Bishibazu    728

Bom, io ho provato a leggermi la wiki e a fare una partita su PD.

A parte che... mhh... non ricordo più dove ero finito (tramite teleport in una roba chiusa senza via d'uscita insieme ad un robot inquietante)

Poi sono morto e basta, senza poter respawnare.

 

Da quanto ho letto Space station 13 è ricco di funzioni, eppure io in quelle 3 ore di gioco ne ho trovate neanche la metà :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Zikker    1,017

Bom, io ho provato a leggermi la wiki e a fare una partita su PD.

A parte che... mhh... non ricordo più dove ero finito (tramite teleport in una roba chiusa senza via d'uscita insieme ad un robot inquietante)

Poi sono morto e basta, senza poter respawnare.

 

Da quanto ho letto Space station 13 è ricco di funzioni, eppure io in quelle 3 ore di gioco ne ho trovate neanche la metà :sisi:

è un gioco enorme ed impossibile da domare al 100%

troppa roba :asd:

 

con il tempo, chiedendo aiuto agli esperti in game, capirai, capirai

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
MrCoco    10
Io gioco da mesi e sono bravo a fare solo lo chef, il botanist e il barman :asd:.
Ho provato a fare il miner ma quando sono entrato stava arrivando lo shuttle d'emergenza :|

Inviato...e basta

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
VodkaCrepper    507

Io gioco da mesi e sono bravo a fare solo lo chef, il botanist e il barman :asd:.
Ho provato a fare il miner ma quando sono entrato stava arrivando lo shuttle d'emergenza :|

Inviato...e basta

 

chef: cucina i morti che trovi in giro.

 

 

botanist:SMOKE WEED EVERYDAY

 

bartender:non fare assolutamente nulla, prendi il fucile a pompa ed aspetta l'emergenza di turno.

 

 

miner: perdi la tua verginità anale con gli alieni sugli asteroidi.

 

 

devo dedurre che sia rigorosamente in inglese?

 
lo trovo abbastanza ovvio

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
MrCoco    10

chef: cucina i morti che trovi in giro.


botanist:SMOKE WEED EVERYDAY

bartender:non fare assolutamente nulla, prendi il fucile a pompa ed aspetta l'emergenza di turno.


miner: perdi la tua verginità anale con gli alieni sugli asteroidi.




lo trovo abbastanza ovvio

Si sono abbastanza facili in effetti :asd:

Inviato...e basta

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
borgo94n1    203

Fin'ora sono riuscito a morire nello spazio, rimanere schiacciato in una porta, scivolare sul mio sangue, ecc.

 

Cmq sto gioco è davvero completo e si può fare di tutto, ma per davvero, ci sono scienziati, meccanici, botanici, e sopratutto il lavoro più utile che si può fare in una stazione spaziale, nell'anno 21XX il Sacerdote  :asd:, tra l'altro tra le azioni disponibili per il personaggio c'è anche "prega", quindi se gli alieni vi stanno minacciando non affidatevi alle armi, alla sicurezza, e alla tecnologia, pregate e abbiate fede  :asd: .

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Zikker    1,017

Fin'ora sono riuscito a morire nello spazio, rimanere schiacciato in una porta, scivolare sul mio sangue, ecc.

Cmq sto gioco è davvero completo e si può fare di tutto, ma per davvero, ci sono scienziati, meccanici, botanici, e sopratutto il lavoro più utile che si può fare in una stazione spaziale, nell'anno 21XX il Sacerdote :asd:, tra l'altro tra le azioni disponibili per il personaggio c'è anche "prega", quindi se gli alieni vi stanno minacciando non affidatevi alle armi, alla sicurezza, e alla tecnologia, pregate e abbiate fede :asd: .

Ah non ti ho raccontato di quella volta che mi finsi profeta (ero stato tipo 20 minuti SSD[in sleep mode] nell'armadietto, giocandomela come una seduta spirituale) e che il vero prete voleva condannarmi per eresia.
Ho anche fatto qualche predica via radio :ahsisi:
Dalla disperazione hanno provato a rinchiudermi in un Odysseus (mech provvisto solitamente di sleepers)

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Ah non ti ho raccontato di quella volta che mi finsi profeta (ero stato tipo 20 minuti SSD[in sleep mode] nell'armadietto, giocandomela come una seduta spirituale) e che il vero prete voleva condannarmi per eresia.
Ho anche fatto qualche predica via radio :ahsisi:
Dalla disperazione hanno provato a rinchiudermi in un Odysseus (mech provvisto solitamente di sleepers)

Io ieri ho provato a fare il bartender,tutto bene,un sacco di clienti,anche il capitano.Poi devo andare a cena e quindi lascio un biglietto nel bar e vado un attimo nel retro,dove ci sono i cavi elettrici e non c'è luce(non saprei come chiamarlo quel posto...).Neanche ho il tempo di alzarmi che una persona a caso mi attacca degli esplosivi sopra e mi fa saltare in aria...  :perp:

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Zikker    1,017

Io ieri ho provato a fare il bartender,tutto bene,un sacco di clienti,anche il capitano.Poi devo andare a cena e quindi lascio un biglietto nel bar e vado un attimo nel retro,dove ci sono i cavi elettrici e non c'è luce(non saprei come chiamarlo quel posto...).Neanche ho il tempo di alzarmi che una persona a caso mi attacca degli esplosivi sopra e mi fa saltare in aria...  :perp:

ti consiglio di nasconderti negli armadietti, basta aprirli, mettersi sul tile e richiuderli :ahsisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

ti consiglio di nasconderti negli armadietti, basta aprirli, mettersi sul tile e richiuderli :ahsisi:

Non ci ho pensato in quel momento,mi sembrava abbastanza sicuro là:chi mai dovrebbe esserci? :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Zikker    1,017

Non ci ho pensato in quel momento,mi sembrava abbastanza sicuro là:chi mai dovrebbe esserci? :asd:

i traditori solitamente passano per le stanze adibite al passaggio dei cavi :asd: sei più al sicuro in mezzo al corridoio

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

i traditori solitamente passano per le stanze adibite al passaggio dei cavi :asd: sei più al sicuro in mezzo al corridoio

Sei tu quello zikker in paradise ora vero?Cosa sei?Io sono chef.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
MrCoco    10

 

 

Sei tu quello zikker in paradise ora vero?Cosa sei?Io sono chef.

Io sono su paradise station adesso. Mi chiamo Gianfranco Stanzietti e sono Botanico.

Tu sei Andrew Black?

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0

Io sono su paradise station adesso. Mi chiamo Gianfranco Stanzietti e sono Botanico

Perfetto,ti ho visto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • 0
Zikker    1,017

Io sono su paradise station adesso. Mi chiamo Gianfranco Stanzietti e sono Botanico.

Tu sei Andrew Black?

si ero io, l'RD (direttore del reparto ricerche)

 

me ne sono capitate di cotte e di crude, racconterò tutto dopo, ti spoilero solo una cosa: son venuti a salvarmi in 5, capitano compreso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


×