Jump to content
Pava

È giusto vietare una propria scelta?

  

22 members have voted

  1. 1. È giusto vietare una propria scelta?

    • Si, è giusto.
      9
    • No, non è giusto.
      13


Recommended Posts

così incentivi indirettamente lo stupro. Ergo contribuisci allo stupro di bambini.

Inviato dal mio LG-E460 utilizzando Tapatalk


Io quotazzo Giamy: finché non vai a danneggiare altri individui o il sistema sociale in cui ti trovi, puoi fare quel cazzo che vuoi. Sì, anche masturbarti su immagini di bambini stuprati, fintanto che non farai mai del male a nessun bimbo.


Ovviamente, se un'azione non dannosa ne provoca una dannosa allora anche la non dannosa generatrice è indirettamente dannosa. Io parlavo di una situazione ideale in cui un tizio singolo si masturba su immagini di bambini stuprati senza però commettere un crimine nell'arco di tutta la sua vita.
Che poi non è nemmeno così assurda, come situazione. Magari un malato ha questo desiderio indomabile e le immagini di bimbi stuprati rappresentano per lui una valvola di sfogo che gli impedisce di sfociare nel reato. Ora però andrei su un altro argomento, non era mia intenzione approfondire così :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esempio:
[spoiler] Puoi dire quel che vuoi, fare quel che vuoi, ma se questa azione è più negativa verso l'individuo invece che per te stesso, non puoi compiere quella azione. [/spoiler]
Ergo: SEI LIBERO DI NON LIMITARE LA LIBERTÀ DEGLI ALTRI.

E questo l'abbiamo capito tutti :asd:

Stiamo parlando di situazioni in cui NESSUNO subisce un torto o una limitazione della propria libertà, solo di azioni non proprio morali, come qualche decina di anni fa il matrimonio gay.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E questo l'abbiamo capito tutti :asd:
Stiamo parlando di situazioni in cui NESSUNO subisce un torto o una limitazione della propria libertà, solo di azioni non proprio morali, come qualche decina di anni fa il matrimonio gay.

Dirlo prima no? Quando accendo il PC vedo di votare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E questo l'abbiamo capito tutti :asd:
Stiamo parlando di situazioni in cui NESSUNO subisce un torto o una limitazione della propria libertà, solo di azioni non proprio morali, come qualche decina di anni fa il matrimonio gay.

Per i pro: andare giro (essendo maschi) in minigonna; sembri in decerebrato obbrobrioso, ma puoi fare come vuoi.
Per i contro: bho, se mi viene in mente qualcosa ti dico.

Inviato da LezzoTalk con un cellulare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Legalmente giusta dovrebbe essere la libertà di compiere ogni azione suggerita dalla volontà, eccezzion fatta per quelle azioni che direttamente o indirettamente ledano la libertà, la serenità o la dignità di altre personalità giuridiche. Ingiusta deve essere inoltre considerata la mancanza di azione che produca direttamente i medesimi danno dell'azione ingiusta.

Inviato dal mio LG-E460 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legalmente giusta dovrebbe essere la libertà di compiere ogni azione suggerita dalla volontà, eccezzion fatta per quelle azioni che direttamente o indirettamente ledano la libertà, la serenità o la dignità di altre personalità giuridiche. Ingiusta deve essere inoltre considerata la mancanza di azione che produca direttamente i medesimi danno dell'azione ingiusta.

Inviato dal mio LG-E460 utilizzando Tapatalk

Eh si ma lui vuole esempi pratici xD

Inviato da LezzoTalk con un cellulare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dirlo prima no? Quando accendo il PC vedo di votare.

" sapendo che non da nessuno torto ad altre persone?" :asd:

 

Per i pro: andare giro (essendo maschi) in minigonna; sembri in decerebrato obbrobrioso, ma puoi fare come vuoi.
Per i contro: bho, se mi viene in mente qualcosa ti dico.

Inviato da LezzoTalk con un cellulare

Quindi tu vieteresti chiunque maschio di andare in giro con la gonna, prendendo anche delle multe/carcere?

 

Legalmente giusta dovrebbe essere la libertà di compiere ogni azione suggerita dalla volontà, eccezzion fatta per quelle azioni che direttamente o indirettamente ledano la libertà, la serenità o la dignità di altre personalità giuridiche. Ingiusta deve essere inoltre considerata la mancanza di azione che produca direttamente i medesimi danno dell'azione ingiusta.

Inviato dal mio LG-E460 utilizzando Tapatalk

Beh, la serenità...

Se uno è omosessuale e i genitori sono turbati da questo, non credo rientri nelle cose ingiuste :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh si ma lui vuole esempi pratici xD

Inviato da LezzoTalk con un cellulare

esempi di bassa cucina?

Inviato dal mio LG-E460 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh si ma lui vuole esempi pratici xD

Inviato da LezzoTalk con un cellulare

Mi servono per mettervi nella situazione mentale che serve a me, per introdurvi all'argomento tanto agognato :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

" sapendo che non da nessuno torto ad altre persone?" :asd:

Quindi tu vieteresti chiunque maschio di andare in giro con la gonna, prendendo anche delle multe/carcere?

Beh, la serenità...
Se uno è omosessuale e i genitori sono turbati da questo, non credo rientri nelle cose ingiuste :asd:

Fa pena uno che va giro conciato in quel modo, ma mica glielo vieto se va contro la mia morale in questo caso.

esempi di bassa cucina?

Inviato dal mio LG-E460 utilizzando Tapatalk

?

Inviato da LezzoTalk con un cellulare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fa pena uno che va giro conciato in quel modo, ma mica glielo vieto se va contro la mia morale in questo caso.

Beh anni fa facevano pena due omosessuali in pubblico, ma ora è più che legale.

Quindi, sei per il Si o per il No?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh anni fa facevano pena due omosessuali in pubblico, ma ora è più che legale.
Quindi, sei per il Si o per il No?

Per gli omosessuali in pubblico si, basta che non si mettono a baciarsi di fronte a me.

Inviato da LezzoTalk con un cellulare

Share this post


Link to post
Share on other sites

" sapendo che non da nessuno torto ad altre persone?" :asd:

Quindi tu vieteresti chiunque maschio di andare in giro con la gonna, prendendo anche delle multe/carcere?

Beh, la serenità...
Se uno è omosessuale e i genitori sono turbati da questo, non credo rientri nelle cose ingiuste :asd:

ovviamente tra i due mali si sceglie il minore. È ovvio che la serenità del figlio sarebbe più turbata dall'inespressione delle.sue tendenze che i genitori dalla loro espressione, visto che la sessualità è un fatto personale. A tal proposito ricordo che nn esistono reati di opinione.


P.s: pava mi sorge un dubbio, ti sei scoperto homo? Perché in tal caso hai tutto il nostro sostegno.

Inviato dal mio LG-E460 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per gli omosessuali in pubblico si, basta che non si mettono a baciarsi di fronte a me.

Inviato da LezzoTalk con un cellulare

Il si corrisponde per "è giusto vietarlo" :asd:

E in teoria, non dovrebbe neanche turbarti, ma lo capirai più avanti, forse.


ovviamente tra i due mali si sceglie il minore. È ovvio che la serenità del figlio sarebbe più turbata dall'inespressione delle.sue tendenze che i genitori dalla loro espressione, visto che la sessualità è un fatto personale. A tal proposito ricordo che nn esistono reati di opinione.


P.s: pava mi sorge un dubbio, ti sei scoperto homo? Perché in tal caso hai tutto il nostro sostegno.

Inviato dal mio LG-E460 utilizzando Tapatalk

Puramente etero, ma non capisco una cosa che ho scoperto, e che voglio investigare :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il si corrisponde per "è giusto vietarlo" :asd:
E in teoria, non dovrebbe neanche turbarti, ma lo capirai più avanti, forse.

Puramente etero, ma non capisco una cosa che ho scoperto, e che voglio investigare :asd:

hai scoperto che gli omosessuali sono persone? All'inizio la cosa stordisce un po' tutti, ma poi cominci a volergli bene.

Inviato dal mio LG-E460 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il si corrisponde per "è giusto vietarlo" :asd:
E in teoria, non dovrebbe neanche turbarti, ma lo capirai più avanti, forse.

Puramente etero, ma non capisco una cosa che ho scoperto, e che voglio investigare :asd:

Ahahahah scusa, intendevo "possono farlo".

Inviato da LezzoTalk con un cellulare

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai scoperto che gli omosessuali sono persone? All'inizio la cosa stordisce un po' tutti, ma poi cominci a volergli bene.

Inviato dal mio LG-E460 utilizzando Tapatalk

Fidati, lo sapevo già da un pezzo. Torniamo IT? :3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ovviamente, se un'azione non dannosa ne provoca una dannosa allora anche la non dannosa generatrice è indirettamente dannosa. Io parlavo di una situazione ideale in cui un tizio singolo si masturba su immagini di bambini stuprati senza però commettere un crimine nell'arco di tutta la sua vita.
Che poi non è nemmeno così assurda, come situazione. Magari un malato ha questo desiderio indomabile e le immagini di bimbi stuprati rappresentano per lui una valvola di sfogo che gli impedisce di sfociare nel reato. Ora però andrei su un altro argomento, non era mia intenzione approfondire così :asd:

 

Il fatto che tale persona cerchi e visiti quel genere di materiale, spinge il distributore di materiale a ricercare nuovo materiale.
Come te lo lascio immaginare.

Come quando vedi un video su Youtube, più gente vede quel video, più il creatore è spinto a crearne altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fatto che tale persona cerchi e visiti quel genere di materiale, spinge il distributore di materiale a ricercare nuovo materiale.
Come te lo lascio immaginare.
Come quando vedi un video su Youtube, più gente vede quel video, più il creatore è spinto a crearne altri.

Dimenticate 'sto cristo di stupratore e sostituitelo con un Clopper, ok?

Il concetto era che uno può anche fare cose moralmente ed eticamente ignobili, se non danneggia nessuno.
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dimenticate 'sto cristo di stupratore e sostituitelo con un Clopper, ok?

Il concetto era che uno può anche fare cose moralmente ed eticamente ignobili, se non danneggia nessuno.

Ehm, bambini veri=\=pony finti.
Ma vabbe, abbiamo capito che hai mancato l'esempio :ASD:

Inviato da LezzoTalk con un cellulare
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dimenticate 'sto cristo di stupratore e sostituitelo con un Clopper, ok?

Il concetto era che uno può anche fare cose moralmente ed eticamente ignobili, se non danneggia nessuno.

Esiste pure un termine per loro, non lo sapevo :rotfl:

E la penso come Ciuccio, giusto per dare un parere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Dimenticate 'sto cristo di stupratore e sostituitelo con un Clopper, ok?

Il concetto era che uno può anche fare cose moralmente ed eticamente ignobili, se non danneggia nessuno.

 

Allora sono d'accordo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ehm, bambini veri=\=pony finti.

Facciamo che uno stupratore ha delle foto FISICHE, NON DIGITALI, NON CONDIVISIBILI IN RETE di bimbi stuprati (e non ci interroghiamo su come le abbia ottenute. Anzi, facciamo che se le è realizzate lui in computer grafica, le ha stampate e poi eliminate dal pc).

Se si masturba su quelle immagini e le brucia prima di morire, ammesso che nessun altro venga a conoscenza della loro esistenza ed ammesso che lo stupratore non stuprerà mai nessuno, può farlo!
Va bene così? Non voglio buttare l'esempio del pedofilo :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Facciamo che uno stupratore ha delle foto FISICHE, NON DIGITALI, NON CONDIVISIBILI IN RETE di bimbi stuprati (e non ci interroghiamo su come le abbia ottenute. Anzi, facciamo che se le è realizzate lui in computer grafica, le ha stampate e poi eliminate dal pc).

Se si masturba su quelle immagini e le brucia prima di morire, ammesso che nessun altro venga a conoscenza della loro esistenza ed ammesso che lo stupratore non stuprerà mai nessuno, può farlo!
Va bene così? Non voglio buttare l'esempio del pedofilo :asd:

Se la cosa è privata e nessuno lo viene a sapere, SOLO IN TAL CASO, l'unica cosa che può risentirne è la propria coscienza.

Certo, mi darebbe alquanto fastidio sapere che uno fa ste robe, ma ok, devo soltanto non saperlo :asd:.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...